Pubblicato in data 12 Dicembre, 2017

Maurizio Danese, Presidente di Veronafiere Spa, ha dichiarato che Innovabiomed è “un evento biennale, la cui prima edizione è in programma a Verona il 23 e il 24 gennaio 2018. Due giorni di incontro e confronto tra chi produce i dispositivi medici e i propri fornitori, con convegni, seminari tecnici e workshop tematici organizzati dalle aziende. Il filo conduttore resta sempre l’innovazione, declinata lungo tutto il modello produttivo: materiali, tecnologie, componenti e servizi. Innovabiomed, poi, vuole essere l’opportunità per la comunità del biomedicale di aggiornamento professionale, delineando scenari di medio e lungo termine, insieme a scienziati e ricercatori italiani di fama internazionale come Mauro Ferrari e Tommaso Ghidini, relatori del convegno inaugurale”.

 

Inoltre, “nel progettare tutto questo, abbiamo voluto coinvolgere gli addetti ai lavori, ma anche le istituzioni, le università, le associazioni delle imprese e le start up. La rassegna va così ad aggiungersi alle altre 60 manifestazioni che ogni anno Veronafiere organizza nel mondo e ospita nel suo quartiere”.


In conclusione “l’innovazione è centrale a Innovabiomed, così come nel settore fieristico. Con quasi 120 anni di attività, infatti, conosciamo bene il valore e la necessità di imboccare nuove strade per confermarci – come fiera – uno strumento di promozione per il business delle imprese sempre competitivo”.