Il 4 giugno 2020 TEC Eurolab – azienda del modenese diventata riferimento europeo per le industrie dell’automotive, dell’aeronautica, della meccanica e del biomedicale – ha spento le sue prime trenta candeline. Trent’anni anni che uno dei suoi fondatori, Paolo Moscatti (l’altro è Alberto Montagnini), racconta in un libro che non vuole, però, essere celebrativo, ma
E’ online un nuovo numero di Innovabiomed Magazine, un numero ricco di notizie e approfondimenti. La presentazione dell’edizione 2022, che si svolgerà il 24 e 25 maggio a Veronafiere trova spazio in apertura del magazine insieme ad un breve resoconto dell’edizione 2021. A pagina 3 un editoriale di Alberto Nicolini ci ricorda che il 20
Patricia Gee dirige l’iniziativa Future of Health di Deloitte in Svizzera. Ha operato per oltre 15 anni nel settore sanitario e delle scienze della vita, riunendo assieme in un’esperienza intersettoriale biofarmacia, pagatori, fornitori e mercati dei capitali. Si occupa principalmente di promuovere valore sostenibile, crescita e innovazione per clienti leader del settore delle scienze della
Ad Innovabiomed 2021 è intervenuto Tommaso Ghidini, Responsabile della divisione Strutture, Meccanismi e Materiali dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea. Nel suo straordinario intervento l’Ingegner Ghidini si è soffermato sugli aspetti che caratterizzano gli studi relativi alla salute “per lo spazio”, quindi per la vita degli astronauti durante le missioni, e quelli che riguardano la salute “dallo
  Ad Innovabiomed 2021 è intervenuto Luigi Bertinato, Coordinatore della struttura della Clinical Governance e Responsabile della Segreteria Scientifica della Presidenza dell’Istituto Superiore di Sanità nonchè componente del comitato scientifico di Innovabiomed, queste le sue parole. Bertinato ha parlato degli ospedali del futuro e di quelli già in attività caratterizzati da sistemi e gestioni innovative,
Si chiude con la presenza di 700 operatori specializzati la seconda edizione di Innovabiomed, il network place per l’innovazione biomedica che il 2 e 3 luglio ha coinvolto al Centro Congressi Palaexpo di Veronafiere ricercatori, medici, stakeholders, produttori di dispositivi medici e aziende che operano nella filiera della salute per mettere in connessione discipline e
E’ la Fondazione Ri.MED di Palermo ad aggiudicarsi il Premo Innovabiomed 2021. Il Comitato Scientifico dell’evento ha ha così motivato la scelta: “Questa realtà risponde alle richieste di una sanità efficiente e connessa con tutti gli elementi della filiera della salute. Un esempio di convergenza fra salute, scienza e industria con un forte impatto sociale
Lo Studio Legale Zunarelli è fra i partecipanti della seconda edizione di Innovabiomed, il network place per l’innovazione biomedica. L’evento vede la partecipazione dello Studio nell’ambito della Innovabiomed Parade nel corso della quale le realtà partecipanti all’evento si presentano al pubblico degli addetti ai lavori e lo Studio illustra la propria attività in favore delle aziende
In campo biomedico si stanno affermando soluzioni hi-tech e nanotecnologie pronte ad assumere un ruolo di primo piano nella cura della persona; le missioni nello spazio rappresentano un ottimo terreno per inedite sperimentazioni in ambito biomedico, dalla scienza dei materiali alla stampa 3d fino; stanno poi avanzando le tecniche di decellularizzazione, utili ad esempio per
L’emergenza Coronavirus ha messo in evidenza criticità e punti di forza dei sistemi sanitari. Ora è necessario superare la logica dell’emergenza. Intorno a questo concetto chiave si è sviluppato il convegno inaugurale di Innovabiomed a Veronafiere.   Giampaolo Tortora, Professore Ordinario di Oncologia Medica della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma