Via libera dalla Commissione Europea ad un finanziamento di oltre 7 milioni di euro destinato a supportare i servizi trasfusionali italiani che hanno raccolto, raccolgono o pianificano di raccogliere plasma da convalescente Covid-19. I fondi sono stati ottenuti nell’ambito del programma Esi (Emergency Support Instrument), nato per aiutare gli Stati membri ad affrontare la pandemia.
I sistemi di ricerca e innovazione hanno risposto alla pandemia in modo importante, veloce e significativo, giocando un ruolo di primaria importanza nelle strategie nazionali e internazionali di contrasto al virus. La pandemia ha accelerato alcuni trend già in atto, ma ne ha anche evidenziato problemi strutturali e i limiti. Sono queste alcune delle considerazioni
Genartis ha messo a punto il primo test genetico al mondo in grado di rilevare la presenza delle varianti genetiche associate al  Covid-19 grave. Oltre ai fattori di rischio già individuati (età, patologie pregresse, sesso maschile), la possibilità di contrarre una forma grave di Covid-19, infatti, è determinata dai nostri geni, in particolare da quelli
Accordo di collaborazione tra la Fondazione Toscana Life Sciences e l’Agenzia Industrie Difesa, con la partecipazione dello Stabilimento Chimico Farmaceutico di Firenze, per un polo di ricerca e sviluppo per la produzione di vaccini e anticorpi monoclonali.   L’accordo, di cinque anni, prevede la condivisione di competenze, know how e piattaforme tecnologiche delle due realtà,
Sfoglia qui l’ultimo numero di Innovabiomed Magazine!   All’interno: – anticipazioni sulla seconda edizione dell’evento – interventi del comitato scientifico – intervista al prof. Mauro Ferrari – presentazione del progetto europeo imPURE – aziende ed enti impegnati per l’innnovazione   Leggilo qui      
La seconda edizione di Innovabiomed, il network place per l’innovazione biomedica si svolgerà in presenza l’8 e 9 giugno 2021 al centro congressi Palaexpo di Veronafiere, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Innovabiomed è un evento realizzato da Veronafiere, il primo organizzatore diretto di manifestazioni in Italia, in collaborazione con distrettobiomedicale.it, il portale dedicato al
Il Ministero della Salute e Cineca Consorzio Interuniversitario hanno siglato un accordo per implementare un sistema che, attraverso tecniche di intelligenza artificiale e di analisi, possa sviluppare una nuova governance per il Sistema Sanitario Nazionale e implementare un modello predittivo. L’accordo consentirà di sviluppare modalità di monitoraggio delle condizioni di salute della popolazione nell’ambito dei programmi avviati
“Anche l’emergenza legata a questa pandemia ha confermato che il livello qualitativo del sistema sanitario e della ricerca biomedica del Veneto sono eccellenze riconosciute a livello internazionale. La candidatura di Venezia e della regione ad ospitare l’HERA è indiscutibilmente un contributo alla crescita ed all’affermazione di tutto il Paese. Il Veneto è una sede perfettamente
Nelle ultime settimane sono numerose le polemiche sul bando governativo relativo alle 157 milioni di siringhe che saranno utilizzate per la somministrazione del vaccino Covid-19. Sull’argomento abbiamo sentito Gianluca Romagnoli, Amministratore Delegato di Pentaferte, una delle aziende leader nella produzione di siringhe in Italia, con una sede nel nostro Paese ed una in Francia C’è
Prenderà il via il 1° dicembre il progetto di ricerca europeo “imPURE – Injection Moulding Repurposing for Medical Supplies enabled by Additive Manufacturing”. imPURE ha ricevuto un contributo di circa 5,8 milioni di Euro dalla Commissione Europea e mira a trasformare le linee produttive di componenti medicali basate sullo stampaggio a iniezione, in particolare mascherine