Il 10 e 11 marzo 2020 a Veronafiere si svolgerà la seconda edizione di Innovabiomed “The Network Place for Medical Industry”, l’evento dedicato all’incontro e al confronto fra gli esperti della produzione di dispositivi medici, i professionisti e i ricercatori del settore biomedicale per mettere in connessione discipline, competenze e professionalità diverse, contribuendo così alla
“Le malattie neoplastiche, che genericamente riuniamo sotto la definizione di cancro, diventeranno dal 2020 la prima causa di morte nel mondo occidentale e nei paesi industrializzati. Nonostante il fatto che la diagnosi della malattia avvenga spesso in una fase avanzata, grazie alla ricerca, oggi siamo in grado di guarire oltre il 50% dei malati di
UNA TASK-FORCE DI SPECIALISTI CAPITANATI DAL PROF. GEROSA HA RIMOSSO UN TUMORE RENALE ESTESO AL CUORE ASPIRANDOLO SENZA APRIRE IL TORACE CON NUOVA TECNICA. E’ LA PRIMA VOLTA AL MONDO. Eccezionale intervento a Padova, dove è stato rimosso un tumore renale esteso al cuore, in un paziente di 77 anni. L’operazione, realizzata da un team
La squadra di Innovabiomed è al lavoro per la prossima edizione del network place for medical industry. Il 10 e 11 marzo 2020 il Centro Congressi Palaexpo di Veronafiere sarà di nuovo il luogo in cui mettere in connessione il mondo della ricerca e il mondo della produzione. Dopo il “primo seme” gettato con cura
Intervista all’Ing. Tommaso Ghidini, Capo della Divisione di Strutture, Meccanismi e Materiali dell’Agenzia Spaziale Europea, ospite del convegno di apertura della prima edizione di Innovabiomed.  
Intervista al Prof. Mauro Ferrari, Presidente e CEO del Houston Methodist Research Institute, Direttore dal 2013 dell’Institute of Academic Medicine del Methodist Hospital System ed Executive Vice President del Methodist Hospital System (TMHS), ospite del convegno di apertura della prima edizione di Innovabiomed.  
Intervista a Federico Sboarina, Sindaco di Verona La prima edizione di Innovabiomed, il network place for the medical  industry, ha portato in città personalità illustri famose a livello mondiale che hanno tenuto lectio magistralis molto apprezzate da tutti. Lei è stato uno dei primi promotori di Innovabiomed e fin da subito ha sottolineato l’importanza di questo
Intervista a Luca Sabattini, Consigliere Regionale Emilia-Romagna Cosa ne pensa di Innovabiomed? Ho partecipato con molto interesse e ho trovato stimolanti gli interventi del Prof. Ferrari e dell’Ing. Ghidini, che hanno fornito elementi utili a comprendere l’evoluzione della società e della ricerca nel settore del biomedicale e più in generale della comunità scientifica nel suo
Intervista e Enrico Campedelli, Consigliere Regionale Emilia-Romagna Quali sono le sue impressioni su Innovabiomed? Sono impressioni molto positive. La manifestazione ha fornito un’occasione importante per socializzare e condividere esperienze di innovazione in ambito scientifico e biomedicale. Mi ha molto colpito il convegno di apertura nel quale si è svolta un’analisi della situazione sanitaria italiana e
Dalla prospettiva di una chirurgia su Marte al futuro di quella terrestre, dalle sperimentazioni spaziali per le urgenze medico-chirurgiche alle prossime terapie oncologiche. E’ iniziato con questi temi l’attesissimo convegno di apertura incentrato sul tema “The Health Care (R)Evolution” che ha dato il via alla prima edizione di Innovabiomed con le lectio magistralis del Prof.